• Benvenuti su BlaWalk

I miglior siti meteo per l'escursionismo

Ciao a tutti, oggi vi parlo di Meteo. Perchè?

Perché ogni buon escursionista sa che prima di partire per un’escursione deve programmarla. Nella programmazione un ruolo fondamentale lo riveste proprio il meteo. Non tener conto dell’esposizione al sole, del rischio di temporali, della temperatura reale e percepita, dell’intensità e direzione del vento o dei cambi di pressione atmosferica può essere molto pericoloso.

Come guida ma in primis come escursionista cerco di valutare sempre più aspetti metereologici in maniera tale da diminuire eventuali rischi.

936166f9d8-lorenzo-3.jpg

Mi fa piacere darvi qualche dritta e indicarvi come mi muovo tra la moltitudine di app e siti.

Iniziamo…quali siti o app utilizzo e come li scelgo? Beh in primis evito come la peste tutti quei siti troppo generici e commerciali dove le previsioni si spingono fino a 10 o più giorni. Brrrrr spazzatura pura.

Preferisco sempre affidarmi a siti istituzionali come ad ad esempio quello dell’Aereonautica Militare e da ex Alpino non posso non menzionare quello del Meteomont che per me è spettacolare. Lo utilizzo molto soprattutto nel periodo invernale per i bollettini delle valanghe o per vedere l’altezza della neve in determinate località.

Vi consiglio di non soffermarvi mai sulla maggior parte delle applicazioni commerciali. Cercate di di andare a leggere veri e propri bollettini con testo redati da professionisti.

f4079221d5-meteo.png

Quali sono i parametri indispensabili da tener conto?

1- Temperatura

2- Probabilità di precipitazione

3- Intensità del vento

4- Visibilità

Se utilizzate i siti istituzionali delle varie ARPA, della Protezione Civile siete già a buon punto. Trovate un sacco di informazioni utili: bollettini, umidità, temperature, direzione del vento, radar e webcam. Ve ne elenco alcuni:

- ARPA Veneto

-MeteoTrentino

-MeteoAltoAdige

-Friuli Venezia Giulia Osmer

-ArpaLombardia

-ArpaPiemonte

Molto utile, fidatevi, è anche dare un occhio alle webcam online. Ormai ce ne sono ovunque anche all’esterno di vari rifugi. Vanno bene per avere una fotografia della zona che ci interessa.

Vi segnalo questi due siti: Meteowebcam e Skylinewebcams.

Personalmente trovo fantastico Windy che fa uso dei dati del modello Gfs (Global Forecast System). E’ spaziale.

Fidatevi che analizzare il vento, osservare dal radar come si stanno spostando le nubi e a quale velocità vi tornerà molto utile.

Altri siti utili? Ce ne sono molti ma quelli elencati sono a mio avviso tra i migliori.

1da5749306-meteo-5.png

Per le escursioni invernali mi raccomando di essere ancora più attenti e prudenti. A tal proposito vi segnalo due siti per me indispensabili:

-Bollettino valanghe (invernale). AINEVA è un Must. Attenzione però. I bollettini valanghe bisogna saperli interpretare. Andate a vedere questo sito perché vi da anche le indicazioni su come va interpretato un bollettino valanghe.

Le escursioni invernali sono stupende ma per affrontarle bisogna essere preparati e prudenti… oltre che attrezzati adeguatamente. Prima di un’escursione invernale in Friuli Venezia Giulia dove abito, non disdegno di controllare la carta regionale della localizzazione dei pericoli potenziali di caduta di Valanga (CLPV).

Spero di avervi fornito delle informazioni utili con questo articolo.

Se cercate amici con cui fare escursioni ricordatevi di iscrivervi sul sito www.blawalk.it . Ci sono numerosi gruppi per fare escursioni a cui vi potete aggregare o potete formarne uno voi.

Ti aspettiamo.


Lorenzo Colavizza

Founder Blawalk


be0b6ee76e-scegli-con-chi-uscire.jpg

    Nessun risultato trovato

Lascia un commento